Cgil Salerno, Adinolfi e Mazzotta entrano nella segreteria di Arturo Sessa

Luigi Adinolfi, Arturo Sessa, Mariarosaria Mazzotta

Luigi Adinolfi, Arturo Sessa, Mariarosaria Mazzotta

A tre mesi dall’elezione del nuovo segretario provinciale, l’assemblea generale della Cgil di Salerno ha eletto gli altri due membri che con Arturo Sessa, comporranno la segreteria generale della camera del lavoro territoriale. Si tratta del segretario della Fillea Cgil, Luigi Adinolfi e della segretaria della Fisac, Mariarosaria Mazzotta.

Il 20 settembre, in seguito alle dimissioni per “motivi personali” della segretaria generale Maria Di Serio, rassegnate il 2 agosto, Sessa era stato eletto alla successione, dopo aver ricoperto l’incarico dell’organizzazione all’interno della segreteria Di Serio e, prima ancora, nella Funzione Pubblica come segretario generale. A guidare la fase “balneare” del sindacato fu il commissario regionale Giuseppe Spadaro e non poche furono le fibrillazioni interne, con valzer di nomi in lizza per la poltrona di segretario. Alla fine, tutto si sciolse al sole, e il nome di Sessa ha compattato la base.

Mattia Carpinelli
Mattia Carpinelli
Nato a Salerno, giornalista pubblicista dal 2008, collabora - ed ha collaborato - con diverse testate locali (La Città di Salerno, Il Mattino-Salerno, Radio Alfa) occupandosi di cronaca, politica, ambiente, sanità, lavoro. Ascolta tanta musica che nessuno conosce e qualche volta riesce anche a finire dei libri comprati mesi prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *