Elezioni provinciali: no rinvio neve, oggi voto a Benevento. Candidati e liste

Nessun rinvio per le elezioni provinciali a Benevento.  Da questa mattina alle 8 e fino alle 20 gli 847 sindaci e consiglieri comunali del Sannio sono chiamati ai seggi per scegliere i dieci consiglieri comunali che andranno a comporre il nuovo consesso provinciale guidato dal commissario straordinario Claudio Ricci. Lo spoglio comincerà domani mattina alle 8.

Nessun rinvio per maltempo – Proprio il commissario Ricci con un comunicato stampa ha stoppato le richieste di rinvio del voto pervenute nei giorni scorsi da diversi esponenti locali. “In riferimento ad alcune sollecitazioni pervenute al Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci per il rinvio, a causa delle nevicate di questi giorni – si legge nella nota – si rappresenta quanto segue.  Pur riconoscendo la validità  di alcune delle considerazioni che mi sono state formalmente o informalmente esposte da più autorevoli parti circa il rinvio del voto, faccio osservare che non è nei miei poteri accoglierle. Infatti, confortato anche dalle interlocuzioni avute in giornata con l’Ufficio territoriale del Governo, osservo che la legge n. 56 del 2014, che regolamenta la vita delle Province, al comma 79, lettera b), come modificato dalla legge n. 21 del 2016, dispone, in modo perentorio e secco, che le “elezioni sono indette e svolte entro 90 giorni dalla scadenza del mandato”. Dice proprio: “svolte”. Ora, il 10 gennaio 2017 costituisce sia il 90° giorno, l’ultimo utile per lo svolgimento delle Elezioni coincidente con la definitiva scadenza del Consiglio Provinciale eletto nell’ottobre del 2014; sia il 40° giorno che chiude tutto il procedimento elettorale (acquisizione dei dati circa gli aventi diritto al voto, acquisizione delle Liste e così via).

L’esempio di Salerno – “Faccio osservare, ancora, – scrive Ricci – che domenica scorsa si è votato in Provincia di Salerno dove egualmente si registrava una situazione di notevole disagio per gli aventi diritto al voto, acuita peraltro dal fatto che la estensione territoriale di quella Provincia è notevolissima (il 36% dell’intera Campania pari a circa 5.000 Kmq.) per una popolazione rappresentata di oltre un milione di persone (pari a circa 19% del totale regionale). Ebbene, la percentuale di votanti per il rinnovo di quel Consiglio Provinciale è stata significativa: poco meno del 90 per cento”.

48 candidati per 5 liste – Partito Democratico: Addabbo Giuseppe, Campobasso Giovanni, Foschini Michele, Lombardi Renato, Galdiero Domenico, Limongelli Michele Donato, Fusco Vito, Napoletano Michele, Rocco Armando, Vessichelli Domenico.

Benevento Popolare: Colangelo Felice, Leonetti Fabio, Molinaro Mario, Rossella Alberto, Rubano Francesco Maria, Sguera Vincenzo, Torrillo Angelo Pietro, Valente Franco Vincenzo, Sauchella Vincenzo, D’Onise Gianluca.

Forza Italia: Antonino Cinzia, De Leonardis Emilio, Falzarano Gennaro, Iacovella Pasquale, Montella Carmine, Spagnuolo Raffaele, Tontoli Giuseppe, Tozzi Giovanna.

Noi Sanniti per Mastella: Pepe Mario, Brancaccio Salvatore, Bozzuto Giuseppe, Cataudo Claudio, Delli Carri Delia, De Nigris Luigi, Vetrone Robertino, Papa Angela, Moccia Mario, Tortora Alfonso.

Riformisti per il Sannio: Cutillo Erasmo, D’Alessio Fabio, Di Cerbo Giuseppe, Genito Paola, Marotta Giulio, Mastrocinque Giovanni, Mucci Natale, Rinaldi Gianfranco, Ruggiero Giuseppe Antonio, Savo Maria Lucia.

 

Mattia Carpinelli
Mattia Carpinelli
Nato a Salerno, giornalista pubblicista dal 2008, collabora - ed ha collaborato - con diverse testate locali (La Città di Salerno, Il Mattino-Salerno, Radio Alfa) occupandosi di cronaca, politica, ambiente, sanità, lavoro. Ascolta tanta musica che nessuno conosce e qualche volta riesce anche a finire dei libri comprati mesi prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *