Pittella presenta il bilancio e si ricandida a guidare la Basilicata

La conferenza stampa del presidente Pittella

Punta a un secondo mandato il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd) che al termine di un 2016 «gratificante ma difficile», guarda alla fine della legislatura proiettandosi oltre. L’annuncio durante il tradizionale incontro di inizio anno con la stampa. «Mi farebbe piacere poter giocare un “secondo tempo” alla guida della giunta per esprimere meglio i progetti avviati e da avviare», dice il governatore che snocciola numeri e dati dell’attività messa in campo lo scorso anno, anticipando le principali azioni di governo per il 2017. Elenca alcuni dei risultati più importanti, il presidente lucano, dai 1700 posti di lavoro in più al Pil, per la Svimez, al 5,5%, dalla disoccupazione

Marcello Pittella

Marcello Pittella

calata al 12%, contro il 18% della media meridionale, allo sblocco del fondo della ex card carburante, per citarne alcuni. Numeri non trascurabili, «considerato il momento in cui viviamo», e risultati «frutto di intuizioni e moltissimo lavoro» sottolinea il governatore pronto a rilanciare. «Siamo anche la Regione delle 300 start up e dell’industria 4.0 – aggiunge – dei bandi sulle libere professioni e del commercio. Una Regione che mette in campo fermento economico produttivo». E sul petrolio: «Questa regione ha ottenuto, e forse potrà utilizzare al meglio quello che viene dalle risorse del sottosuolo. Tutto il gas del giacimento Tempa Rossa è della Basilicata e stiamo capendo come gestirlo». Dalle cose fatte a quelle da fare. A partire dall’inaugurazione, ormai imminente, del campus Manufactoring di San Nicola di Melfi (dove ha sede lo stabilimento Fiat) come della radioterapia all’ospedale San Carlo. «L’anno appena trascorso – scrive sui social network – è stato un anno complesso, frenetico, anche faticoso, e allo stesso tempo proficuo dal punto di vista dei risultati raggiunti. Dalla riforma sanitaria al piano trasporti e rifiuti, dallo sblocco del fondo della ex card carburante al servizio di Freccia rossa. Non ultimo l’accordo quadriennale con la Rai, il Capodanno. Risultati che sono stati il frutto di intuizioni e moltissimo lavoro. Li consegno con orgoglio alla Basilicata, convinto che molto ancora ci sia da fare. Continuiamo a lavorare».

Ivana Infantino
Ivana Infantino
Giornalista professionista, da freelance collabora con Il Mattino e la Gazzetta del Mezzogiorno. Da addetto stampa alla Provincia di Potenza (2001-2010), tra le altre cose, ha curato diverse pubblicazioni per conto dell' ente. Fra le testate con cui ha collaborato anche Consiglio Informa (agenzia) e Mondo Basilicata (rivista).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *