Gradimento sindaci: Salerno e Napoli in testa. In Basilicata si salva De Luca

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli

Sono Luigi de Magistris e Vincenzo Napoli i sindaci più amati del Sud Italia nel 2016. I primi cittadini di Napoli e Salerno si piazzano infatti al quarto posto  in Italia nella rilevazione annuale Governance Poll  di Ipr Marketing per Il Sole 24 Ore che ogni anno testa il gradimento tra i cittadini.

De Magistris vince la sfida Napoli-Salerno – Con il 60 per cento dei consensi Napoli e de Magistris condividono la quarta piazza dietro al sindaco di Parma, Federico Pizzarotti (terzo) di Firenze, Dario Nardella (secondo) e di Torino, Chiara Appendino (prima). Tra i due, però, quello a perdere più consensi rispetto al 2015 è proprio il successore del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che passa dal 70 al 60 per cento, perdendo ben dieci punti e mezzo percentuali. Perde sette punti, invece, il sindaco di Napoli, che scende dal 66,9 al 60 per cento.

Il gradimento dei sindaci campani, in testa Mastella – In Campania bene anche il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, decimo con il 59 per cento, appena quattro punti in meno rispetto al 2015 quando raccolse il gradimento del 62,9 per cento dei suoi concittadini. Male, invece, gli altri due sindaci dei capoluoghi campani. Carlo Marino, sindaco di Caserta, con il 54 per cento finisce al 47esimo posto, perdendo oltre otto punti percentuali rispetto all’anno precedente quando raccolse il 62,7 per cento. A chiudere la classifica dei sindaci campani, all’80esimo posto in Italia, è Paolo Foti, primo cittadino di Avellino con il 50 per cento dei consensi, dieci punti in meno del 2015.

De Luca il sindaco lucano più amato – In Basilicata invece, distanza siderale tra i sindaci di Potenza e Matera. A vincere la sfida è il primo cittadino del capoluogo lucano, Dario De Luca che si piazza al 30esimo posto con un 55 per cento di consensi, perdendo appena tre punti e mezzo percentuali rispetto all’anno precedente quando raccolse il 58,5 per cento. Cinquanta posizioni dietro, all’80esimo posto, il sindaco della città dei Sassi, Raffaello de Ruggieri, con un 50 per cento dei consensi, quattro punti e mezzo percentuali meno rispetto al 2015 quando ottenne il 54,5 per cento dei consensi dei suoi cittadini.

Mattia Carpinelli
Mattia Carpinelli
Nato a Salerno, giornalista pubblicista dal 2008, collabora - ed ha collaborato - con diverse testate locali (La Città di Salerno, Il Mattino-Salerno, Radio Alfa) occupandosi di cronaca, politica, ambiente, sanità, lavoro. Ascolta tanta musica che nessuno conosce e qualche volta riesce anche a finire dei libri comprati mesi prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *