Nasce Centristi per l’Italia, Campania protagonista

Vincenzo Inverso

Vincenzo Inverso

Sarà ufficializzata il prossimo 11 febbraio a Roma, nel corso della prima assemblea nazionale in programma presso il teatro Quirino, la nascita di Centristi per l’Italia, formazione politica di area popolare e moderata guidata da Pier

Il manifesto dell'assemblea nazionale

Il manifesto dell’assemblea nazionale

Ferdinando Casini. Un’evoluzione del progetto di Alleanza Popolare che, a dispetto delle intese e delle aggregazioni costruite nel corso degli ultimi due anni, non è riuscito realmente a decollare. In un momento di ridefinizione degli equilibri politici, dunque, Casini rilancia l’idea di una formazione, saldamente ancorata al Partito Popolare Europeo, che possa essere punto di aggregazione per l’elettorato moderato

Campania in prima fila – Un progetto, quello dell’ex presidente della Camera dei Deputati, che in Campania ha già richiamato l’attenzione di numerosi esponenti e gruppi che, a vario titolo, si riconoscono nell’esperienza e nei valori del Ppe. Adesioni a Centristi per l’Italia sono già arrivate nel Sannio ed è ora la volta di Salerno. Qui a dare impulso al progetto è Vincenzo Inverso, dirigente nazionale nonché coordinatore provinciale del neonato movimento. In questi giorni sono già numerose le adesioni, in particolare nella Piana del Sele, ma l’organigramma della nuova formazione politica sarà illustrato solo venerdì prossimo, in occasione della conferenza stampa di presentazione del progetto di Centristi per l’Italia in programma a Salerno.

Clemente Ultimo
Clemente Ultimo
Clemente Ultimo – vicedirettore Più Mezzogiorno – Giornalista professionista, classe ’76, si è occupato per diversi quotidiani (Corriere del Mezzogiorno ed Il Mattino tra gli altri) di politica, economia, sanità. Ha curato la comunicazione istituzionale per il Consorzio Aree di Sviluppo Industriale di Salerno. Scrive articoli di geopolitica e politica internazionale per una rivista tematica online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *