Appello Anci: “Alitalia non lasci scalo di Reggio Calabria”

Mantenere la presenza di Alitalia presso l’aeroporto di Reggio Calabria. Pena l’esclusione non solo del capoluogo calabrese, ma di un’ampia fetta del Mezzogiorno da una rete di collegamenti indispensabili per lo sviluppo economico e sociale del territorio. Questa la richiesta avanzata dal presidente dell’Anci, nonché sindaco di Bari, Antonio Decaro, intervenuto sul tema all’indomani dell’annuncio della compagnia aerea di voler porre fine, entro la fine del mese di marzo, ai collegamenti di linea che fanno base presso l’aeroporto “Tito Minniti” di Reggio Calabria. “Una città metropolitana –dice Decaro- non può essere isolata dal resto del Paese. Senza collegamenti efficienti, senza infrastrutture non può esserci sviluppo. Il sindaco Falcomatà ha giustamente sollevato il problema a livello nazionale”.

Le difficoltà del Mezzogiorno – Una questione, quella dell’abbandono dello scalo calabrese da parte di Alitalia, che per il presidente dell’Anci deve essere inquadrata nelle più generali difficoltà delle regioni meridionali di essere inserite in un sistema di mobilità integrato altamente efficiente. “Il tema dei trasporti –prosegue il presidente Anci- non investe solo Reggio Calabria, ma l’intero Sud Italia. Noi amministratori, consapevoli della sua importanza, abbiamo il dovere di batterci per una rete aeroportuale che irrobustisca il sistema economico e produttivo e accolga i flussi turistici vitali per il rilancio dei nostri territori. Io, da sindaco del Sud, so bene quanto l’efficienza dei collegamenti possa essere condizionante per la crescita. Mi auguro che la crisi dell’aeroporto del capoluogo calabrese possa essere risolta e che l’offerta da e per i principali hub italiani, e possibilmente europei, possa essere al più presto ampliata”.

Clemente Ultimo
Clemente Ultimo
Clemente Ultimo – vicedirettore Più Mezzogiorno – Giornalista professionista, classe ’76, si è occupato per diversi quotidiani (Corriere del Mezzogiorno ed Il Mattino tra gli altri) di politica, economia, sanità. Ha curato la comunicazione istituzionale per il Consorzio Aree di Sviluppo Industriale di Salerno. Scrive articoli di geopolitica e politica internazionale per una rivista tematica online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *