Attentato a Londra, tanta paura per gli italiani residenti in Gb

Fonte :skytg24.it

E’ ancora incubo attentati nella nostra Europa e questa volta viene colpita Londra al cuore. In pieno centro un attentato terroristico: non ci sono dubbi sul fatto che si tratta di un attentato di questo genere. I media inglesi danno già la notizia di un attentato terroristico, tutti gli elementi portano a pensare a questo, la conferma anche da Scotland Yard. I fatti: uomo armato di coltello ha tentato di fare irruzione attraverso i cancelli del compound del Parlamento a Westminster. Al momento ci sarebbero più di 12 feriti. Si parla anche di spari ma al momento c’è molta confusione nonostante i tanti video che stanno arrivando in questo momento via social e non solo. Inoltre una macchina si è lanciata contro i cancelli: senza il minimo sforzo, solo con un uomo armato con un coltello e una macchina dalla quale si spara Londra è stata colpita al cuore. E’ questo che rende la capitale inglese vulnerabile mentre i servizi segreti continuavano a ribadire che la capitale del Regno Unito fosse al sicuro. E invece in questo momento, i media di tutto il mondo si fermano a guardare quello che sta accadendo a Londra. Un gesto simbolico probabilmente, si sapeva che non ci sarebbero state molte persone coinvolte, almeno secondo quanto sta accadendo adesso. La paura infatti è che ci possano essere degli intrusi nel palazzo parlamentare. Per questo si stanno eseguendo tutte le ricerche del caso. Al momento degli spari, era in corso seduta camera dei Lord, che è stata subito sospesa.

Nessun italiano tra i feriti. Al momento nessuna notizia ufficiale, da parte delle forze di polizia, conferma l’eventuale presenza di connazionali tra i 12 feriti a seguito dell’attentato. Migliaia sono infatti gli italiani che risiedono a Londra, impegnati nel mondo delle professioni, dell’imprenditoria e nello studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *