Turismo, con soli 8 euro il tour per visitare la costa campana da Sorrento a Vietri

costiera

È entrato in vigore il 1 aprile 2017 e promette già un grande successo per la prossima stagione estiva: parliamo del nuovo biglietto della Sita Sud, che al costo di soli 8 euro permetterà ai visitatori di spostarsi liberamente, per 24 ore, in Costiera Amalfitana, Salerno e Penisola Sorrentina. Il CostieraSita, quindi, sarà valido per una giornata intera, in cui i turisti potranno godersi le bellezze della Costiera senza la preoccupazione del biglietto. Quest’ultimo è nominativo, per cui non può essere ceduto, e può essere acquistato anche tramite smartphone. Si potranno quindi visitare i comuni di Agerola, Amalfi, Atrani, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Massa Lubrense, Meta di Sorrento, Minori, Positano, Piano di Sorrento, Praiano, Ravello, Salerno, Sant’Agnello, Scala, Sorrento, Tramonti, Vietri sul Mare, a soli 8 euro.

Intanto a Foggia un corso di alta formazione per il management turistico. Un corso di alto livello professionale dedicato ai temi del turismo e rivolto a diplomati, neo-laureati e operatori di settore, per potenziarne la qualità professionale con attività formative e ricorrenti. È quanto prevede l’accordo di collaborazione scientifica promosso dal Lions club Foggia Host con l’Università degli Studi di Foggia, il Consorzio Artigiani del Tavoliere Coop. A.R.L. e la Scuola Superiore dei Lions Club “Maurizio Panti”. Il protocollo d’intesa, che rappresenta una novità assoluta a livello locale nella formazione turistica, sarà presentato questa sera alle ore 18,30 presso la sede del Conart di Foggia. Interverranno il presidente del Conart, Antonio Nunziante, il Direttore del dipartimento della Facoltà di Agraria, Agostino Sevi, il professor Pasquale Pazienza di Economia, la presidente del Lions Club Foggia Host Biancarita Nobili e il Presidente della Scuola Superiore M. Panti, Roberto Guerra. La realizzazione del corso è stata possibile grazie a un comitato del Lions Club Foggia Host, nominato dalla presidente Nobili e formato dai soci Enrichetta Fatigato, Antonio Nunziante; Rossana Di Leo e Cesare Gaudiano, che hanno avviato attività di confronto con i soggetti che nel territorio dauno sono interlocutori primari per argomenti del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *