Clemente Mastella riparte da “Noi Campani”

Clemente Mastella

Clemente Mastella

L’avvicinarsi delle elezioni politiche e un’ipotesi di legge elettorale di forte impronta proporzionale rappresentano, evidentemente, un richiamo troppo forte perché un politico navigato come Clemente Mastella possa resistere alla tentazione di essere presente da protagonista al tavolo dove si gioca questa complessa partita. Ed ecco che il primo cittadino di Benevento decide di lanciare sulla scena il suo nuovo partito politico. Il sesto, se nella ridda di sigle e simboli partoriti dalla fervida creatività del leader di Ceppaloni non è sfuggito qualcosa.

Partito regionale – “Noi Campani”, questo il nome scelto da Mastella per la sua ultima creatura politica, sarà presentato domani nel corso di una manifestazione organizzata presso l’Hotel Holiday Inn al centro direzionale di Napoli. La nuova formazione politica nasce, come sottolinea lo stesso Mastella, sulla scia dell’esperienza di “Noi Sanniti”, il movimento creato in occasione delle amministrative che hanno visto il politico di Ceppaloni conquistare la carica di primo cittadino di Benevento. Territorialità e barra al centro i punti cardine di “Noi Campani”, formazione che già dal nome evidenza la sua vocazione ad essere partito regionale. Abbiamo deciso di estendere l’iniziativa  di “Noi Sanniti” all’intera regione –ha spiegato Clemente Mastella- e creare un nuovo movimento politico che esprima i valori della nostra tradizione centrista, rappresenti i bisogni del Mezzogiorno d’Italia, mai tanto trascurato come nell’attuale fase politica, e lavori concretamente ad un progetto di riequilibrio tra le aree interne e quelle costiere della Campania in modo da ridimensionare l’attuale eccessivo sbilanciamento a favore di queste ultime”. Il primo appuntamento per “Noi Campani” è quello con le elezioni amministrative del prossimo 11 giugno: i responsabili della nuova formazione politica annunciano la presenza di propri candidati nei comuni di Pompei, Nocera Inferiore e Maddaloni.

Clemente Ultimo
Clemente Ultimo
Clemente Ultimo – vicedirettore Più Mezzogiorno – Giornalista professionista, classe ’76, si è occupato per diversi quotidiani (Corriere del Mezzogiorno ed Il Mattino tra gli altri) di politica, economia, sanità. Ha curato la comunicazione istituzionale per il Consorzio Aree di Sviluppo Industriale di Salerno. Scrive articoli di geopolitica e politica internazionale per una rivista tematica online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *