Cumana, dodici nuovi treni per potenziare il servizio

Il governatore campano Vincenzo De Luca

Il governatore campano Vincenzo De Luca

E’ stato consegnato questa mattina il primo dei dodici nuovi treni destinati a fare servizio sulla Cumana. Alla stazione di Montesanto, alla presenza del governatore Vincenzo De Luca e del presidente dell’Eav Umberto De Gregorio, la cerimonia di entrata in servizio del primo Tfa serie Alfa 3, un moderno convoglio in grado di trasportare 500 passeggeri ed attrezzato per garantire le migliori condizioni di viaggio ai disabili.

Nuovi investimenti – A margine della cerimonia di consegna il governatore ha colto l’occasione per fare il punto sugli investimenti previsti per il potenziamento del servizio. “Abbiamo consegnato oggi –dice De Luca- il primo di dodici treni nuovi per la Cumana, nell’arco di dieci mesi arriveranno tutti. Altri tredici saranno oggetto di revamping, cioè rimessi a nuovo. Alla fine saranno venticinque che noi recuperiamo. E’ un passo in direzione di un rinnovamento generale sia dei mezzi su ferro sia di quelli su gomma e di riorganizzazione di tutto il trasporto pubblico locale. Noi abbiamo iniziato il rinnovamento del parco mezzi, acquistando 320 bus e 35 treni nuovi”. Ma l’aumento dei treni è solo un primo passo per il potenziamento del servizio offerto dalla cumana. E’ sempre il governatore a sottolineare come “la Regione Campania ha previsto un investimento di ventotto milioni di euro per la Cumana, dei quali otto milioni per nuove tecnologie di controllo del traffico e venti milioni per raddoppiare i binari sulla linea circumflegrea”. Interventi sono stati effettuati anche per rendere più efficienti le stazioni: la prossima settimana è prevista l’inaugurazione di quella di Scampia, mente a Montesanto i lavori, per un valore complessivo di tre milioni di euro, riprenderanno nel mese di settembre.

Clemente Ultimo
Clemente Ultimo
Clemente Ultimo – vicedirettore Più Mezzogiorno – Giornalista professionista, classe ’76, si è occupato per diversi quotidiani (Corriere del Mezzogiorno ed Il Mattino tra gli altri) di politica, economia, sanità. Ha curato la comunicazione istituzionale per il Consorzio Aree di Sviluppo Industriale di Salerno. Scrive articoli di geopolitica e politica internazionale per una rivista tematica online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *